Verde su verde - Isole della Campania - Meraviglie della Natura

Vai ai contenuti

Menu principale:

Verde su verde

Isole > I racconti dalle isole


Verde su verde

Riflessioni, gioie e tristezze tra la natura delle isole.
Testo e fotografie di Armando Nappi


L’isola d’Ischia è anche nota come “isola verde” in quanto, caso unico al mondo, vi si trova una particolare varietà di tufo dal colore verde. Altra unicità, questa meno nota, è dovuta al fatto che attualmente è, tra le isole campane, l’unica ad ospitare anfibi. La specie in questione... guardacaso, si chiama rospo smeraldino, dalle splendide chiazze verdi e quando capita che si poggia sul tufo verde, l’abbinamento è davvero favoloso!
Parlando con gli anziani dell’isola pare proprio che un tempo, di questi rospi, ce n’erano moltissimi poi l’antropizzazione, alla quale gli anfibi sono notoriamente molto sensibili, ne ha inevitabilmente contratto le popolazioni.
Ora, a questi rospi, non gli resta che cercare ancora qualche posto decente, in mezzo ad una Natura sempre più minacciata, dove potersi affannosamente riprodurre e perpetrare la loro esistenza negli anni a venire quasi a farci capire che, forse, è meglio darci una controllata.
E i discorsi degli isolani mi tornano in mente, anche quando rientro a casa, pensando ai girini osservati nelle pozze e alle loro possibilità di sopravvivere. Una volta, uno di loro, con lo sguardo profondo e indignato per le trasformazioni in negativo a cui andava incontro la sua isola disse “finchè ci saranno i rospi, noi uomini avremo ancora qualche possibilità di poter vivere”. Queste parole mi toccarono profondamente e mi diedero un sospiro di sollievo in una società dove troppo spesso c’è indifferenza, o sbagliati atteggiamenti, verso le tematiche ambientali.
Al rospo smeraldino basta che ci sia un po’ di acqua a terra per fargli deporre le uova e da queste sviluppare i girini, ma quando in mezzo alla Natura sempre più minacciata non ci sarà più nemmeno qualche posto decente allora, non potrà fare più nulla.
Si perderà per sempre lo spettacolo unico e irripetibile del “verde su verde”, negli ecosistemi verrà meno un’importante “rotella” per il loro funzionamento... noi, avremo perso parte della nostra dignità.
Con la loro simpatica presenza a Ischia - come in un altro qualsiasi posto - sembrano quasi volerci dire che, forse, non è tutto perduto... speriamo di saper cogliere il loro silenzioso ma eloquente messaggio.


Il rospo smeraldino sul tufo verde



 
Torna ai contenuti | Torna al menu