La lucertola Tirr. Merid. - Isole della Campania - Meraviglie della Natura

Vai ai contenuti

Menu principale:

La lucertola Tirr. Merid.

Progetti di ricerca > Eseguiti


La Lucertola campestre Podarcis sicula
del Tirreno Merisionale


 

Lucertola campestre, isola di Licosa
Fotografia di Armando Nappi

Lucertola campestre isolotto la Castelluccia
Arcipelado de' Li Galli
Fotografia di Riccardo Maria Cipolla


La lucertola campestre Podarcis sicula è, in Italia, il rettile più diffuso sulle piccole isole. La sua straordinaria capacità adattativa, le ha consentito di colonizzare isolotti di estensione davvero ridotta. L'estrema variabilità di colorazione ha dato luogo, proprio in questi contesti, alla descrizione di numerose sottospecie che necessitano opportune verifiche con le moderne tecniche di genetica e analisi morfologica. Le popolazioni microinsulari presentano, spesso, il fenomeno dell'allocromatismo che comporta la presenza di colorazioni ventrali - normalmente biancastre in questa specie - azzurre, blu fino a nerastre il cui significato è variamente dibattuto.
Sulle lucertole di isole, scogli e, per confronto, porzioni continentali, sono in corso studi di genetica, morfologia, densità di popolazione e dieta. L'area geografica interessata copre Lazio, Campania, Basilicata e Calabria.
Il progetto si è svolto in collaborazione con la dr.ssa Claudia Corti, Dipartimento di Biologia Animale e Genetica, Università degli Studi di Firenze.

Per informazioni:

R. M. Cipolla - info@isoledellacampania.eu



 
Torna ai contenuti | Torna al menu