Isole, scogli Campania - Isole della Campania - Meraviglie della Natura

Vai ai contenuti

Menu principale:

Isole, scogli Campania

Isole


La maggior parte delle persone, conosce solo tre di queste gemme disseminate lungo le coste della Regione Campania. In pratica le più grandi sono quelle che furono colonizzate prima dai Greci e poi dai Romani: Ischia, Procida e Capri.
In questo sito, ci occuperemo anche di quelle isole e scogli meno noti, che rappresentano un interessante crogiolo di storia, natura e leggende. Alcune di queste microisole sono di recente formazione (come l'isolotto di Punta Pennata, formatosi nel 1966), su alcune di esse vi furono eretti dei piccoli templi dedicati alle divinità pagane (come la Gaiola e Rovigliano).
Le  piccole isole della Campania andrebbero opportunamente valorizzate, proprio perchè questi paradisi dalle piccolissime dimensioni, spesso sconosciuti, ma ognuno con una storia diversa da narrare, rappresentano un importante patrimonio storico, architettonico e naturalistico della nostra Nazione. Su queste isole, spesso dimenticate, aleggia il fantasma dell'abbandono e del degrado.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu